Andrà tutto bene: docufilm sulle voci di povertà durante la pandemia, sabato 12 giugno all’Arena di Milano

Andrà tutto bene, lo abbiamo ripetuto per mesi e mesi, di fronte all’emergenza sanitaria. Ora L’Albero della Vita e Fabrica presentano, in prima visione ANDRÀ TUTTO BENE, Voci di povertà durante la pandemia, un docufilm sulla povertà delle famiglie con bambini che vivono in Italia. L’evento in presenza si terrà sabato 12 giugno 2021 alle h. 20 all’Arena Milano Est, in Via Pitteri 58/60.
Sono le voci di mamme e papà che durante la pandemia da Covid-19 hanno visto peggiorare la propria vita e che sono finiti in una condizione di povertà assoluta. C’è chi ha perso il lavoro, chi non ha una casa sicura, chi non può pagare la spesa al supermercato, tutte situazioni in cui i genitori non possono garantire ai propri figli una vita dignitosa. All’inizio della pandemia abbiamo decorato balconi, case, piazze con lo slogan “Andrà tutto bene”, per darci coraggio, non arrenderci di fronte a qualcosa di impensabile, più grande della nostra stessa immaginazione.
Per partecipare gratuitamente all’anteprima del docufilm è necessario iscriversi.
Info: eventi@alberodellavita.org e https://www.alberodellavita.org/docufilm/ A ogni nominativo iscritto corrisponderà 1 biglietto da presentare la sera dell’evento, che equivarrà a un posto assegnato.
Il film dà voce a diverse famiglie, che vivono nell’area milanese, inserite nel programma di contrasto alla povertà minorile “Varcare la Soglia” de L’Albero della Vita, attivo dal 2014 e ora presente a Milano, Genova, Perugia, Napoli, Palermo e Catanzaro. Alla serata parteciperanno:
• Isabella Catapano – Direttore Generale di Fondazione L’Albero della Vita.
• Fabrica – Centro di ricerca sulla comunicazione.
• Franco Dassisti – Giornalista e critico cinematografico.
• Francesca Cenci – Psicologa, psicoterapeuta, psicologa dello sport.
• Paolo Crepet (pillola video) – Psichiatra, sociologo, educatore, saggista e opinionista.
• Elena Scarrone – Giornalista televisiva, volto del TGR Lombardia.
• Parteciperanno infine all’evento rappresentanti del Comune di Milano e della Regione Lombardia che hanno dato il patrocinio all’iniziativa.