Premio Walter Tobagi, consegnate le targhe a Virginia Nesi (Master Iulm) e a Pasquale Ancona (Master Cattolica)

Consegnate le targhe del Premio di giornalismo Walter Tobagi a due dei tre vincitori, Virginia Nesi (Iulm) e a Pasquale Ancona (Cattolica). I due studenti dei Master in giornalismo di Milano (il terzo selezionato è Andrea Galliano della Statale) sono risultati primi al concorso indetto dall’Ordine dei giornalisti della Lombardia e dall’Associazione Walter Tobagi. La proclamazione dei vincitori era già avvenuta, in realtà, lo scorso 28 maggio 2020 ma, a causa dell’emergenza coronavirus, si è potuto procedere solo ora, in presenza, alla cerimonia di consegna della targa, in ricordo dell’omicidio di Walter Tobagi, assassinato dalle Brigate rosse 41 anni fa, il 28 maggio 1980. Il premio era destinato ai tre migliori articoli tra i giovani praticanti delle tre scuole di giornalismo lombarde, il Master della Statale (erede dell’ex Ifg, Istituto per la formazione al giornalismo dell’Ordine lombardo), il Master dell’Università Iulm e il Master dell’Università Cattolica. La giuria era composta dai direttori delle tre scuole, dal presidente dell’Ordine lombardo Alessandro Galimberti e da Fabio Cavalera, presidente dell’Associazione Walter Tobagi che, questa mattina, nella sala consiglio dell’Ordine lombardo dedicata a Nino Nutrizio, hanno consegnato le targhe.
Qui sotto i link degli speciali su Walter Tobagi realizzati dai ragazzi dei master dell’Università Statale di Milano: http://www.lasestina.unimi.it/ dell’Università Iulm: https://masterx.iulm.it/news/interni/walter-tobagi-40-anni-dopo/ e dell’Università Cattolica: http://www.magzine.it/walter-tobagi-quarantanni-dopo-la-sua-lezione-e-un-modello-di-giornalismo/