Il questore in visita all’Ordine dei giornalisti della Lombardia. Il presidente Galimberti: “Garantire l’accesso alle fonti”. Petronzi: “Totale disponibilità e rispetto del ruolo della stampa”

Trasparenza, collaborazione e lealtà nel rispetto dei ruoli e soprattutto nell’interesse dei cittadini. Il nuovo questore di Milano, Giuseppe Petronzi, ha fatto visita oggi alla sede dell’Ordine dei giornalisti della Lombardia, in via Antonio da Recanate. Un’ora di incontro serrato e cordiale durante il quale il presidente dell’Ordine lombardo, Alessandro Galimberti, e il responsabile dell’ordine pubblico della provincia milanese si sono confrontati sui problemi della cronaca “L’istituzione, tanto più nella congiuntura attuale – ha detto il presidente Galimberti – è chiamata a garantire la massima trasparenza e il massimo accesso alle fonti d’informazione per i cronisti. I quali, a loro volta, hanno il compito di andare oltre la narrazione comoda e corrente per capire e per far comprendere al pubblico i fenomeni sociali”. Richiesta che incontra la “totale disponibilità nella condivisione dei fatti acquisiti, insieme al rispetto di una funzione e di un ruolo, quello del giornalista, che è cardine costituzionale della democrazia”, ha sottolineato il dottor Petronzi. Sullo sfondo, l’auspicio di entrambi i rappresentanti al rispetto della deontologia e al racconto della realtà senza tesi né finalità precostituite.