Approvato il bilancio dell’Ordine 2023/24

L’Assemblea dei giornalisti iscritti all’ordine della Lombardia, convocata il 28 marzo in seconda convocazione, ha approvato i bilanci dell’Ordine sottoposti dal presidente Riccardo Sorrentino e dal Consiglio dell’Ordine. Il testo del bilancio e la relazione del Presidente

Formazione

Quel che l’Ordine fa per assicurare un aggiornamento professionale utile ai propri iscritti: temi formativi, corsi in arrivo, progetti futuri. Per dire la tua scrivici a formazione@odg.mi.it

Cos’è la Giustizia riparativa

L’OgL ha avviato una biblioteca di strumenti digitali per far conoscere lo strumento della Giustizia Riparativa e favorire una narrazione più completa della giustizia penale. Perché questo strumento riguarda i giornalisti (e non solo i cronisti di giudiziaria)? Perché ci invita a “guardare la vittima in carne e ossa” evitando di sovrapporre le nostre aspettative, schemi mentali e pregiudizi sui fatti che siamo invece chiamati a ricostruire con rigore. Nel toolbox, una serie di strumenti per inquadrare il tema e altri materiali che aggiungeremo nel tempo.

Deontologia, l’equilibrio dinamico tra diritti e doveri

La nuova dispensa «Lezioni di diritto dell’informazione e della deontologia della professione giornalistica» curata da Guido Camera. Un testo per orientarsi tra le norme e i codici deontologici che regolano la professione giornalsitica

Il futuro dell’inchiesta: plurale e collaborativa 

Affrontare temi che presentano livelli di complessità sempre più sofisticati richiede la condivisione di strumenti e competenze differenti, anche su scala internazionale. Lavorare in team è indispensabile. L’Ordine della Lombardia ha avviato un gruppo di lavoro su questo tema: ecco cosa vogliamo fare

«L’inchiesta sociale al centro dei nostri programmi»

Parla Marco Lombardi, direttore della Scuola di Giornalismo dell’Università Cattolica di Milano: «Non forniamo solo tecniche ma una visione entro cui usarle»

Notizie

Qui trovi le notizie sulla vita dell’Ordine dei giornalisti della Lombardia, sul suo andamento economico, sulle iniziative per gli iscritti e nei territori

Si tiene il 28 marzo l’assemblea dei giornalisti iscritti all’OgL

È tenuta ad approvare il bilancio dell’Ordine: la strategia di rafforzamento patrimoniale ha portato l’avanzo netto del 2023 a 132.685 euro e il patrimonio netto a quota 519.269 euro

La solidarietà dell’Ordine a Stefano Jesurum

Pubblichiamo il comunicato dell’Ordine nazionale dei giornalisti sulla vicenda che ha coinvolto Stefano Jesurum. Anche il Consiglio dell’Ordine regionale della Lombardia esprime la piena e incondizionata solidarietà al collega condannando con energia le minacce ricevute. …

Inaccettabile attacco no-vax a La Provincia di Cremona

Nella scienza non esistono opinioni che possano essere messe sullo stesso piano, una a favore, una contro. La scienza prevede procedure di decisione che sostengono una teoria e ne confutano un’altra. Esiste una gerarchia precisa, …

Ci lascia Enzo Catania, ex direttore del Giorno

È morto a Milano Enzo Catania, 83 anni, direttore del Giorno dal 1995 al 1997. Lo ricordiamo riproponendo l’intervista realizzata da Federico Baccini e pubblicata su Tabloid nel 2019

Tabloid

Una sezione (e un magazine da sfogliare) per raccontare l’innovazione: trend, ricerche, casi di studio. Con un occhio ai giornalismi nel resto del mondo

Anche alle inchieste serve una valutazione d’impatto  

Perché un’inchiesta non finisce al momento della pubblicazione. La serie #LeManiSullaRipartenza realizzata da Irpi Media è durata due anni. Ecco quali parametri sono stati adottati per valutarne gli impatti al momento della progettazione e dopo

Tabloid 1/2024: Anatomia dell’inchiesta

È dedicato al giornalismo di inchiesta il nuovo numero di Tabloid del 2024: casi di studio, strumenti, nuovi approcci, forme di sostenibilità, linguaggi

Il documentarista? È chi intorno ai fatti costruisce contesti

In un mondo sommerso di immagini, il reportage di inchiesta deve non solo proporre contenuti originali ma selezionare temi e fonti a beneficio di chi guarda. Come qui spiega un’autrice

«Fare inchieste è una forma di manutenzione della democrazia»

Intervista a Ferruccio De Bortoli: «La funzione del giornalismo di qualità: far capire a una società che non può vivere delle proprie paure e delle proprie ingiustizie, non può accettarle come ineluttabili e deve avere lo sguardo rivolto verso il futuro»

Come si fa un’inchiesta sul PNRR

#LeManiSullaRipartenza è la serie di approfondimenti realizzata da IrpiMedia che evidenzia le opacità del Piano, i ritardi e i conflitti di interesse. Il metodo di lavoro e i risultati raccontati da chi per due anni ha lavorato sul tema

Inchieste collaborative: il metodo EIC

L’European Investigative Collaborations è un network che raggruppa 14 testate di diversi Paesi, lavora su inchieste transnazionali e ha portato alla luce Football Leaks, la più grande fuga di notizie nella storia dello sport. Risorse e approcci raccontati da chi ne fa parte 

Azioni

Non solo registrare la realtà, anche prendere posizione. In questa sezione trovi quel che l’Ordine dei giornalisti fa a tutela di una informazione accurata e affidabile. In evidenza: l’uguaglianza di genere nelle redazioni e le norme sulla presunzione d’Innocenza

Cosa stiamo facendo sul giornalismo di inchiesta 

L’attività del Gruppo di lavoro sull’Inchiesta (Gli) avviato dall’Ordine regionale: formazione, servizi e fundrasing per sostenere il giornalismo di approfondimento

Sulla diffamazione serve una riforma 

Nel 2021 la sentenza della Consulta ha limitato ai “discorsi d’odio” la previsione del carcere e ha di fatto invitato il legislatore a porre in mano alla normativa: ecco cosa dice il disegno di legge che giace in Senato

Al via l’Osservatorio carceri dell’Ordine

Ritorna l’Osservatorio carceri. Avrà la funzione di monitorare come i media lombardi affrontano i temi carcerari e di seguire l’attività giornalistica negli istituti penitenziari

Nasce la rete di referenti territoriali. Riaperte le candidature per le province non attribuite

Il Consiglio regionale, nella seduta dell’11 maggio, ha selezionato in base alle candidature e ai progetti presentati i referenti di sei province

Consiglio di Disciplina

Qui trovi le attività del Consiglio di Disciplina Territoriale, organo autonomo di autodisciplina deontologica indipendente dal Consiglio dell’Ordine. In evidenza:
il programma del Presidente Paolo Della Sala e le ultime tre massime del CDT

Cosa ha fatto fin qui il nostro Consiglio di Disciplina Territoriale

L’attività dell’organismo – indipendente e autonomo – che assicura il presidio deontologico dell’Ordine dei Giornalisti della Lombardia: i numeri dei procedimenti, le scelte operative, le criticità

Cosa ha fatto fin qui il nostro Consiglio di Disciplina Territoriale

L’attività dell’organismo – indipendente e autonomo – che assicura il presidio deontologico dell’Ordine dei Giornalisti della Lombardia: i numeri dei procedimenti, le scelte operative, le criticità

Giornalismo televisivo e pubblicità

Consiglio di disciplina territoriale della Lombardia, del. 8 novembre 2022, proc. 11/19 e 11/a/19; Pres. e rel. Guastella

Giornalisti e social media

Consiglio di Disciplina territoriale della Lombardia del 6 aprile 2022, procedimento 8/2018; Presidente Fabio Benati; Relatore Paolo Della Sala
Iscriviti alla newsletter per non perdere tutti gli aggiornamenti